Quando pensiamo al relax, nella nostra casa, non possiamo non pensare al bagno, luogo intimo per eccellenza, dove l’arredo riveste un ruolo fondamentale per garantire il massimo comfort. Le case di produzione si affidano ai più famosi designer mondiali per cercare di stupire con forme e colori originali. Sarà il mercato, poi, a sentenziare chi ha visto giusto e chi no.

Ancora effetto legno nei rivestimenti

Nei pavimenti e rivestimenti dei bagni, la tecnologia digitale, che ha reso l’imitazione del legno pressoché perfetta, costituisce ancora un elemento di successo per la produzione ceramica italiana ed internazionale e viene ancora riproposta nelle tendenze 2016, magari con nuances ed “usure” nuove, ma con la consapevolezza che i vantaggi  in termini di praticità e manutenzione, sono determinanti rispetto alla materia naturale, soprattutto nel bagno. A questo elemento si affianca, sempre di più, l’utilizzo delle resine che grazie alle loro caratteristiche tecniche, costituiscono una valida alternativa alle ceramiche.

Bagno di tendenza 2016
Bagno di tendenza 2016

Sanitari colorati

Per sfuggire dal noiosissimo bianco che, negli ultimi venti anni, ha annullato qualsiasi tipo di fantasia nell’ambito dei sanitari, alcuni grandi marchi hanno riproposto, per il 2016, i colori: forti, decisi e opachi per discostarsi dall’effetto lucido, oramai desueto. Tonalità di grigio e petrolio, sabbia e visone, riproducibili anche nei piatti doccia e nelle vasche per dare ai all’insieme dei sanitari un ruolo caratterizzante. Presente anche quest’anno l’utilizzo di materiali come il Corian ed il Krion, sinonimo di resistenza.

Vasca da bagno design 2016
Vasca da bagno design 2016

Rubinetterie spazzolate o nickelate

Il comparto di produzione italiana di rubinetterie fa ancora  tendenza nel 2016, in tutto il mondo, con il suo stile “industrial chic” che elimina qualsiasi orpello inutile, per privilegiare la bellezza delle forme essenziali. Di tendenza le finiture spazzolate o nickelate lucide, che attribuiscono un senso di eternità alle solite finiture cromate che hanno un po’ fatto il loro tempo. Dunque, attenzione alla “resistenza” ma anche all’eleganza. Non ultima, massima attenzione al consumo dell’acqua, con prodotti che ne limitano l’erogazione anche con rompigetto regolabili ed alla regolazione della temperatura con l’utilizzo di miscelatori termostatici ormai imprescindibili.

Lo stile Shabby Chic

Il carattere romantico è presente anche nelle tendenze arredamento 2016 con i grandi marchi che propongono composizioni molto eleganti con tonalità chiare e luminose, tinte pastello con il ritorno del rosa, vasche da bagno free standing con piedini ben con un contrasto ben definito con il pavimento.

Infine , il design retrò ritorna di gran moda nel 2016, così come i colori rosa e azzurro chiaro. I mobili da bagno con lavorazioni che ricordano le imbottiture capitonné con effetto trapuntato, lampade che sembrano lanterne.

Bagno retrò 2016
Bagno retrò 2016

 Riferimento Zen

Relax e meditazione della filosofia zen  vengono riportate nelle tendenze bagno 2016, con legni naturali dalle tinte chiare, forme estremamente rigide ed il contrasto tra la pulizia del bianco ed il rigore del nero.

Bagno zen 2016
Bagno zen 2016

Lo stile Vintage

Infine , il design retrò ritorna di gran moda nell’arredamento  bagno 2016, così come i colori rosa e azzurro chiaro. I mobili da bagno con lavorazioni che ricordano le imbottiture capitonné con effetto trapuntato, lampade che sembrano lanterne.

Condividici su: